Sequestra e picchia la ex. Denunciato

Un sms di un altro sul telefono cellulare della sua ex gli fa perdere le staffe. Così la chiude in casa e la picchia

In programma avevano una serata di chiarimenti. Per questo si erano dati appuntamento a casa di lui, a Borgagne (frazione di Melendugno) dove sapevano che sarebbero rimasti soli ed avrebbero potuto confrontarsi sulle motivazioni alla base della fine della loro storia d’amore. Lui, 21enne. Lei, appena maggiorenne. Ma mentre si trovavano da soli, un sms sul telefono cellulare di lei, ha rotto l’equilibrio. Lui l’ha letto, in un impeto di gelosia, e poi ha chiuso la porta a chiave ed ha iniziato a picchiare ed a coprire di insulti la ex, che fortunatamente è riuscita fuggire dalla porta della camera da letto rimasta aperta ed a rifugiarsi a casa di alcuni vicini, suoi parenti. Il 22enne è stato denunciato per sequestro di persona, percosse, minacce e violenza privata dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Lecce con i colleghi della stazione di Melendugno.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!