Rotundo: “Palazzo Carafa sia neutrale”

L'appello di Antonio Rotundo per le elezioni provinciali è che Palazzo Carafa stia fuori dalle competizioni elettorali. Niente incarichi, assunzioni e contributi fino al 6 giugno

Come si vede dai cartelloni pubblicitari in città, si annunciano molte candidature di Assessori e Consiglieri Comunali nella prossima competizione elettorale per la Provincia. Così commenta al tal proposito Antonio Rotundo: “Sono convinto che il Sindaco non avrà difficoltà a raccogliere il mio invito di tenere fuori dalla competizione elettorale Palazzo Carafa astenendosi fino al 6 di giugno dal deliberare in sede di Giunta incarichi professionali ed assunzioni anche temporanee e di concedere contributi economici a singoli ed Associazioni”. Lo stesso comportamento di neutralità dovrà essere tenuto anche dalle Società partecipate dal Comune.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati