Petizione popolare. Obiettivo raggiunto

Diverse centinaia di firme solo ad Ugento; circa 300 tra Ugento e Gemini. Altrettante nei territori di Acquarica e Presicce. Nettamente di più rispetto alle 100 necessarie per chiedere conto al sindaco Eugenio Ozza della situazione relativa alla discarica abusiva bonificata in località Burgesi. La petizione popolare indetta dal comitato “Io conto” ha raggiunto l’obiettivo che si era prefissato. Più di 100 firme. E la possibilità di chiedere un consiglio comunale monotematico, durante il quale trovare risposta alle numerose domande poste dai cittadini. Articoli correlati Una firma per fare chiarezza…

Leggi tutto