Evade dai domiciliari: arrestato 41enne

Non poteva allontanarsi dal territorio di Tiggiano

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Tricase (Lecce) hanno arrestato Roberto Nuccio, un 41enne di Tiggiano per inosservanza degli obblighi imposti dall’Autorità Giudiziaria

L’uomo, sottoposto alla sorveglianza speciale nel Comune di residenza, aveva il divieto di allontanarsi dal territorio di Tiggiano. Ieri sera, invece, Nuccio ha deciso di andare a trovare la propria fidanzata che abita a Tricase. L’episodio non è sfuggito ai militari della Stazione di Corsano, che hanno immediatamente allertato i colleghi della Compagnia di Tricase, i quali si sono prontamente presentati a casa di A.P. e, al citofono, le hanno chiesto di Roberto. In un primo momento la donna ha detto di essere in casa da sola ma, davanti all’insistenza dei Carabinieri si è barricata nella propria abitazione rifiutandosi di far accedere i militari. A questo punto, avuta la certezza che Nuccio fosse all’interno dell’appartamento, i Carabinieri hanno iniziato a rivolgersi all’uomo informandolo che non se ne sarebbero andati fintanto che lui fosse rimasto nell’abitazione. Pochi minuti dopo, resosi conto che non aveva altre alternative, Nuccio ha aperto la porta e si è consegnato ai militari senza opporre resistenza. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Lecce a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!