Il dopo-Venuti è già iniziato

“Amicizie” e contatti tra partiti e schieramenti. La battaglia è già iniziata

Una collaborazione tra il comitato “Io amo Casarano” ed i partiti tradizionali. L’Udc prende parte al confronto. Già spuntano i nomi dei primi aspiranti alla carica di sindaco

Primo contatto ufficiale tra il comitato “Io amo Casarano” e i partiti tradizionali e prime candidature di bandiera nello schieramento di centro-destra. L’invito al dialogo che alcuni giorni fa il comitato spontaneo ha rivolto alle forze politiche trova il partito dell’Udc il primo tra gli interlocutori. Lo rivela un comunicato stampa congiunto – firmato dal referente del comitato, Francesco De Vita, e dal commissario Udc, Francesco Ferrari – che segna l’inizio del percorso di collaborazione programmatica tra il comitato “Io amo Casarano” ed l’Udc, che comunque tiene a precisare che tale collaborazione “è da intendersi aggiuntiva ed in piena compatibilità con quella peraltro già da tempo costruita con Alleanza Nazionale e Forza Italia”. “Sia il comitato che il partito Udc – si legge nella nota – ferme restando le disponibilità a proporre a candidati sindaco rispettivamente Gianni Stefano e Francesco Ferrari, dichiarano comunque di vedere nel programma e nella relazione privilegiata con gli altri partiti politici ed associazioni, in discontinuità con l’attuale amministrazione, gli unici parametri su cui poi verrà individuato l’uomo o la donna che meglio, e con maggior coinvolgimento della popolazione, potrà interpretare l’auspicata quanto necessaria figura di futuro sindaco di Casarano. Il coordinamento e l’amalgama tendente all’individuazione di un unico candidato alternativo alla gestione Venuti non è un miraggio – prosegue il comunicato stampa – ma può essere invece, in queste elezioni, un progetto razionale e realizzabile. Il coinvolgimento di persone qualificate e realmente responsabili e motivate, sarà di maggior forza e collante per la realizzazione di quest’ambizioso obiettivo”. Ferrari, tuttavia, si è dichiarato convinto della necessità “di dover fornire una seria, e possibilmente unitaria e condivisa, candidatura alternativa a questo malgoverno della città di Casarano”. Il comitato “Io amo Casarano” è nato nei giorni scorsi su iniziativa di alcuni cittadini, che si riconoscono in maggioranza nell’area di centro-destra, con l’obiettivo di costruire un governo cittadino alternativo all’attuale in vista delle elezioni comunali del prossimo anno. Per questo obiettivo ha dato vita ad un laboratorio per redigere un programma elettorale per Casarano. Nei giorni scorsi, il comitato ha già avuto incontri con i naturali partiti di centro destra, vale a dire col PdL (Forza Italia e An) e con l’Udc e, successivamente, con alcune associazioni politiche ritenute vicine, come “Venti di Libertà” e “[email protected]à”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!