Maglie a colpi di tennis

L'evento clou della stagione tennistica estiva

Si svolge da 44 anni ed ogni anno è un successo di iscritti e di pubblico. Stavolta gli atleti in gara sono 140. L'edizione record del Torneo della Canicola si chiuderà domenica prossima

Come ormai succede da 44 anni, è in pieno svolgimento presso il Circolo Tennis Maglie, l’esibizione per eccellenza della stagione tennistica estiva, il Torneo della Canicola. Oltre 140 gli iscritti quest’anno per un’edizione record sempre all’insegna del bel gioco e del corretto agonismo. I risultati parlano chiaro. Il Circolo magliese è quello che ha prodotto i migliori elementi, capaci di affermarsi in più categorie del torneo. A vincere nel singolo infatti è stato un prodotto del vivaio, il 16enne Marco Baglivo, autore di una prestazione complessivamente di alto livello: in semifinale ha superato il compagno di circolo, Stefano Costa per 6-3, 6-4, e in finale per abbandono al terzo set, Mattia Leo sul risultato di 5-7, 6-2. Anche il doppio è stato appannaggio del giovane campioncino magliese che in coppia con Alessandro Moretti ha strapazzato la coppia Costa-Ingrosso per 2-6, 6-3, 7-5. Nel femminile vittoria di Maristella Parisi del Ct Pisticci che ha superato un’altra atleta del circolo, la 15enne Alessandra Margiotta per 5-7, 6-3, 6-3. La IV categoria ha visto affermarsi Antonica su Del Prete per 6-0, 6-3. In questi giorni si prosegue con i match che vedranno di fronte gli over 35, 45, 55 e gli under 8, 10, 12, 14. La conclusione è prevista per domenica prossima.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!