Auto contro Ape. Grave una giovane

Violento scontro sulla Taviano-Mancaversa

Avrebbe perso improvvisamente il controllo della Fiat 500 che stava guidando finendo nella corsia opposta addosso ad un motocarro Ape Piaggio. Una 28enne di Taviano è in prognosi riservata. Il conducente dell'Ape se la caverà in pochi giorni

Si trova ricoverata in prognosi riservata presso l’ospedale “Sacro cuore” di Gallipoli Elisabetta Cota, la 28enne di Taviano che ieri, poco prima di mezzogiorno, è finita con la sua Fiat 500 addosso ad un motocarro Ape Piaggio. I medici le hanno riscontrato un trauma cranico e gravi ferite al volto. La donna, alla guida dell’auto, si era da poco immessa sulla strada che da Taviano conduce a Mancaversa quando, per cause ancora da chiarire, ha perso improvvisamente il controllo della vettura, invadendo la corsia opposta, dalla quale sopraggiungeva l’Ape. Al volante del motocarro un pensionato, Antonio Lezzi, di 72 anni, il quale ha riportato solo alcune ferite che i medici del Pronto Soccorso del “Ferrari” di Casarano hanno giudicato guaribili in pochi giorni. La Polizia municipale di Taviano al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Leave a Comment