Piccoli ginnasti crescono

Appuntamento con lo sport

Nei giorni scorsi Lecce ha ospitato due grandi appuntamenti con la ginnastica: la seconda prova del Campionato provinciale “Trofeo Gio-vani” e la fase provinciale della Coppa Italia di ginnastica artistica e ritmica

In gara hanno partecipato la “Delfino” di Lecce, la “Tomsport” di Casa-rano, la “Wellness Studio” di Tiggiano, la “Ginnika Sport” di Miggiano e la “Wellness Performance” di Melpignano. Su tutte hanno primeggia-to la “Delfino” e la “Tomsport”. In particolare: la “Tomsport” di Casa-rano ha conquistato il primo posto nel campionato “Trofeo Giovani” e si è aggiudicata anche la Coppa Italia di prima e seconda fascia nella specialità della ginnastica artistica. Alla società leccese è andata invece la Coppa Italia di prima e seconda fascia nella specialità della ginnasti-ca ritmica. Al di là dei risultati agonistici, significativa è stata la partecipazione di un grande numero di ginnasti, che hanno vissuto le fasi provinciali dei campionati con spirito di sereno confronto. L’obiettivo della società or-ganizzatrice (“Delfino” – Lecce) e del delegato provinciale della Federa-zione Ginnastica Tommaso Toma è proprio far sì che la ginnastica con-tinui ad evidenziarsi come sport altamente formativo, non solo perché completo dal punto di vista atletico, ma perché “palestra di vita” e mae-stra di fair-play. Il prossimo appuntamento con la ginnastica è fissato per il 19 aprile prossimo, quando il “Palaitalgest” di via Merine a Lecce, ospiterà la fa-se regionale del “Trofeo Giovani” e della “Sincrogym”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!