Vigili urbani in cattedra

Corsi di educazione stradale a Nardò

La Polizia Municipale riprende i corsi di educazione stradale nelle scuole elementari e medie. Gli Agenti e gli Ufficiali della Polizia Municipale di Nardò dal 10 Marzo scorso, infatti, sono ritornati “in cattedra”

Si tratta di un “progetto mirato di educazione stradale”, concertato con l’Amministrazione Comunale, con il quale la Polizia Municipale (anche sulla base del Decreto Ministeriale della Pubblica Istruzione del 5 agosto 1994 e in riferimento al programma internazionale di Educazione Stradale raccomandato dalle Nazioni Unite) sensibilizzerà gli alunni delle scuole elementari e medie alle regole di comportamento sulla strada e, più in generale, alle tematiche relative alla sicurezza stradale. Il progetto contempla lezioni teoriche (con materiali didattici forniti dalla Polizia Municipale) ed una manifestazione finale durante la quale saranno consegnati gli attestati finali di partecipazione. “Il progetto parte dall'osservazione della realtà, dalle esperienze e dalla valorizzazione delle conoscenze acquisite dal bambino e dall’adolescente e si serve delle opportunità offerte dal territorio per giungere alla consapevolezza che in tutti gli ambienti, anche se diversi per caratteristiche fisiche e biologiche, vigono normative e mezzi di segnalazione universalmente riconosciuti e rispettati…” così il Comandante della Polizia Municipale Cosimo Tarantino che prosegue “…I percorsi formativi proposti partono proprio dagli interessi degli alunni, per far sì che gli stessi si rendano conto in maniera più diretta che le norme non sono imposizioni astratte, ma necessità concrete da rispettare

Leave a Comment