Evade e picchia l'uomo della sua ex

Trentenne in manette

Evade dai domiciliari per regolare un conto personale. L'uomo è stato bloccato dalla polizia e per lui sono scattate le manette

E' stato definitivamente arrestato Maurizio Rizzo, 30 anni di Lecce. L'uomo si trovava già agli arresti domiciliari ma questo non ha fermato la sua volontà di uscire e allontanarsi dalla propria abitazione per andare a cercare la sua ex insieme all'attuale compagno. Una gelosia troppo forte nei confronti della donna che ha spinto l'uomo ad usare le maniere forti contro il convivente della ex. Rizzo nella serata di mercoledì ha raggiunto la coppia (lei 31enne di origine napoletana, lui 32enne leccese) minacciandoli mentre passeggiavano in piazza Libertini tornando a casa per evitare l'arresto per evasione. Per lui però era già troppo tardi. Al rientro nella sua abitazione ha trovato ad aspettarlo la polizia e sono subito scattate le manette.

Leave a Comment