Nuovo sito internet della Basilica di Leuca

In attesa del Papa

In vista della visita del Santo Padre a Leuca, il 14 giugno prossimo, è stato rinnovato il sito internet della Basilica di Leuca all’indirizzo www.basilicaleuca.it.

Il sito internet è il primo approdo virtuale per chi vuole conoscere la Basilica di Leuca offrendo ai navigatori in rete notizie, itinerari turistici ed appuntamenti. In primo piano la visita del Santo Padre con notizie, approfondimenti e la rassegna stampa. Tappa per tappa viene illustrato l’itinerario della Peregrinatio Mariae “Stella del Mare e della Speranza” nei comuni della diocesi. Nella “Vita della Basilica” tutte le notizie sugli avvenimenti religiosi e culturali che si svolgono sul piazzale e nella chiesa. Ampio spazio alla storia della Basilica che ha visto nei secoli la furia devastatrice dei turchi e dei saraceni. Un viaggio all’interno della chiesa ci porta a scoprire i quadri esistenti, la Cappella della Madonna, la Cappella del Santissimo e i vetri istoriati. Ricca la sezione dedicata all’editoria: con la descrizione di tutte le pubblicazioni in commercio dedicate a Leuca e alla sua Basilica. Ci sono poi le notizie utili: orari delle messe, recapiti, feste sul piazzale. Il sito offre, anche, un ricco itinerario turistico. Si parte con il presentare il promontorio Japigeo, per poi trasferirsi a Leuca con la storia della Chiesa di Cristo Re e la storia della Marina. Questa sezione si chiude con un viaggio nei comuni vicini. Si ha inoltre la possibilità di conoscere le strutture e le opere esistenti: la “Casa Maris Stella”, destinata ad ospitare i pellegrini nel periodo estivo e la “Casa del Clero e dell’Anziano” . Negli ultimi anni il complesso della Basilica di Leuca si è arricchito di importanti opere come la Monumentale Via Crucis, il Museum “Vito Mele” e di prossima realizzazione la Pinacoteca. Ampio risalto anche al periodico della Basilica “Verso l’Avvenire” che si può scaricare in formato Pdf, all’Associazione Mariana “Alfieri di Maria”, fondata da Mons. Ruotolo ed infine alla congregazione delle suore “Figlie di Santa Maria di Leuca”. Il sito, a cura di Michele Rosafio, con testi di Mons. Giuseppe Stendardo e Padre Corrado Marciano, è arricchito da più di 200 foto. “Tutto questo è stato fatto–spiega Mons. Giuseppe Stendardo Rettore-Parroco della Basilica– per venire incontro alle richieste dei numerosi fedeli che giungono alla Basilica di Leuca da ogni parte del mondo per salutare la Madonna “de Finibus Terrae”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!