E' Carcano a custodire a Roma i beni di Ratzinger

Il Papa affida i suoi valori alla Casaforte

Un nostro lettore commenta l'atteggiamento di Papa ratzinger nel custodire i suoi valori da Carcano nella cosidetta Casaforte

Alcuni beni (un secretaire e un mobile-libreria in stile bavarese, donatigli dalla nobile famiglia tedesca von Alvensleben) del Papa Ratzinger sono custoditi a Roma in una mini public company, gestita da Luigi Carcano. In questa struttura, chiamata anche Casaforte, possono essere custoditi oggetti d'ogni tipo. Clamoroso l'aneddoto di un ricchissimo arabo che ha affittato addirittura 800 mq per depositare l'arredo di un appartamento da 100mq. Clamoroso il comportamento del Santo Faraone Ratzinger che oltre a non badare a spese per custodire suoi oggetti di valori, non si fida neppure del Vaticano per custodirli. Benedetto XVI resta infallibile anche nelle sue private trovate patrimoniali, tanto per vestizione, vitto, alloggio e viaggi tutto è gratis! Giacomo Grippa UAAR Lecce

Leave a Comment