Coca negli slip

Fermato a San Cesario spacciatore leccese

Nel giro lo conoscono col nome di “Spruzzino”. Anche i carabinieri: è stato arrestato due anni fa per spaccio di stupefacenti. Ma nonha imparato la lezione: è stato fermato, nel week end, con cinque grammi di cocaina addosso

I carabinieri di pattuglia nella zona 167 di San Cesario non avevano mai visto la sua auto da quelle parti. E così hanno deciso di approfondire i controlli. Risultato: Angelo Corrado, 28 anni, leccese, conosciuto come “Spruzzino”, aveva cinque grammi di cocaina addosso, negli slip per la precisione. E a San Cesario era andato proprio per i suoi traffici illeciti. Dopo averlo fermato, i militari hanno appreso dalla centrale che il giovane non era nuovo del giro e, anzi, era stato arrestato due anni fa per spaccio di sostanze stupefacenti. I controlli si sono fatti più serrati; iniziati per strada sono andati avanti in caserma. L’uomo ha trascorso la notte presso il carcere di Borgo San Nicola. Nelle prossime ore sarà interrogato dal giudice per le indagini preliminari Vincenzo Scardia.

Leave a Comment