Sinistra arcobaleno

Nasce un nuovo partito

Si costituisce “La Sinistra Arcobaleno” su delle basi fuori dalle logiche predominanti per un progetto di sviluppo alternativo

La costituzione di un gruppo federato di “La Sinistra Arcobaleno” alla Regione Puglia rappresenta un momento importante della dialettica politica in questa fase, e non soltanto per la Sinistra. Gli schieramenti vanno aggregandosi intorno a due grandi partiti (il PD e Forza Italia) i quali si distinguono per le loro scelte contingenti e tattiche, ma hanno la stessa filosofia per quanto riguarda le grandi opzioni strategiche: politiche del lavoro, liberismo selvaggio coniugato all’assistenzialismo pubblico, diritti civili, politiche internazionali. Tale falso bipartitismo, figlio del pensiero unico, è destinato a indurre una dialettica politica apparente ed immobilismo economico e sociale; di conseguenza, diviene fondamentale che ci sia in Italia una forza fuori dalle logiche predominanti, che presenta un progetto di sviluppo alternativo e che rappresenta non soltanto i partiti della Sinistra, ma anche le organizzazioni e l’associazionismo, il volontariato sociale e soprattutto i bisogni di quella Sinistra (la quale magari nemmeno Sinistra si vuole chiamare) diffusa e trasversale agli strati sociali, di quei cittadini che vivono la propria condizione sociale con disagio sia economico che culturale. Piero Manni

Leave a Comment