Rapinava un anziano per droga

In manette; ma i carabinieri lo sorvegliavano da tempo

Rapine ripetute ai danni di un anziano del paese per potersi procurare la droga. Ma i carabinieri lo tenevano d'occhio. Finisce in manette Salvatore Turco di Corsano

Le forze dell’ordine lo tenevano d’occhio già da diverso tempo. Dopo un’accurata indagine nei giorni scorsi sono scattate le manette per Salvatore Turco, 35enne di Corsano. L’uomo era diventato ormai l’aguzzino di un anziano, 82 anni, al quale continuava a portar via soldi per procurarsi la droga. In un’occasione l’aveva immobilizzato nel suo appartamento svuotandogli il portafoglio (vi erano 100 euro in tutto); altre volte il bottino era stato più povero: cinque euro o poco più. I carabinieri di Corsano hanno condotto un’attenta investigazione sui movimenti e sui comportamenti del malvivente. La ricostruzione dei fatti ha condotto all'emissione del provvedimento restrittivo. Turco è stato così rintracciato e condotto presso il carcere di Lecce, a disposizione dell’autorità giudiziaria con le pesanti accuse di rapina, violazione di domicilio, estorsione e violazione degli obblighi derivanti dalla sorveglianza speciale.

Leave a Comment