Giogilorio. La banda del buco resta a mani vuote

I malviventi riescono a scappare

Tentano di raggiungere lo sportello bancomat della Bpp partendo dell'attigua agenzia Tecnocasa. L'allarme, collegato alla Sveviapol, li mette in fuga

Stavolta la banda del buco ha fallito. Ed il tentato furto allo sportello bancomat della filiale di Giorgilorio (via De Giorgi) della Banca Popolare Pugliese è andato a vuoto. Pare che il gruppo abbia tentato di arrivare al bancomat della banca in due diversi momenti della serata. La prima volta, puntando l’obiettivo frontalmente, avrebbe provato a raggiungerlo partendo dalla via principale. La seconda volta, invece, il piano sarebbe stato meglio organizzato: i rapinatori avrebbero deciso di arrivare al bancomat introducendosi prima nell’agenzia Tecnocasa, che confina con la banca. E poi, una volta lì dentro, avrebbero ripreso in mano la fiamma ossidrica e già operato un buco nel muro attiguo. Per loro sfortuna, quando il colpo sembrava ormai cosa fatta, l’allarme dell’agenzia, collegato con l’istituto di vigilanza Sveviapol, li ha costretti ad interrompere la propria attività proprio ad un passo dalla meta.

Leave a Comment