Armi bianche in casa. Un anno e due mesi di carcere

Arrestato un giovane di Surbo

E' stato arrestato dai carabinieri perchè trovato in possesso di armi illegali. Stefano Carlino era già noto alle forze dell'ordine

È Stefano Carlino, 31 anni di Surbo, il ragazzo arrestato per detenzione illegale di armi bianche. Il giovane era già noto alle forze dell’ordine da quando nel dicembre del 2006 era stato arrestato per non aver rispettato le prescrizioni riguardanti la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. Questa volta i militari hanno trovato in casa del ragazzo ben sei coltelli di genere proibito. La Procura di Lecce ha disposto per Carlino una pena di circa un anno e due mesi da scontare presso la casa circondariale del capoluogo.

Leave a Comment