Veglie. Sequestrato e rapinato in casa

Paura nel Nord Salento

Il rapinatore l'ha obbligato a disattivare l'allarme interno collegtao ad un istituto di vigilanza privato e ad aprire la cassaforte. Poi è fuggito via a bordo dell'auto del malcapitato portandosi via 5mila euro

Certamente il rapinatore sapeva come e quando colpire, dal momento che si è introdotto nell’abitazione di un agricoltore 45enne di Veglie quando questi era solo in casa e quando nella cassaforte c’erano 5mila euro. E’ accaduto nella tarda serata di martedì. Un uomo armato di pistola e col volto coperto da passamontagna è entrato nell’abitazione, che si trova in aperta campagna, obbligando il proprietario a disattivare l’allarme interno collegato con un istituto di vigilanza privata e facendosi aprire la cassetta blindata che conteneva il denaro. Dopo aver portato a termine il colpo, il rapinatore si è allontanato a bordo dell’auto dell’agricoltore non senza avergli portato via il telefono cellulare e dunque avergli impedito di chiamare aiuto in tempo rapidi.

Leave a Comment