Travolto da un treno

Anziano salvo per miracolo

E’ grave in ospedale. I medici si sono riservati la prognosi per vari traumi e per la sospetta lesione della milza. Ma sarebbe potuto finire in tragedia l’incidente di ieri a Galatina: un 85enne è finito sotto un treno

Aveva fretta e per fare prima si era immesso con la sua motoape in uno spiazzo vicino ad un vecchio casello abbandonato. Poco dopo, le sbarre del vicino passaggio a livello si sono abbassate per l’imminente transito di un treno. Lui, Giorgio Michele Linciano, 85 anni, originario di San Donato, ma residente a Galatina, non è riuscito con il suo mezzo ad allontanarsi dal binario ed è stato travolto da una littorina. E’ avvenuto a Galatina, all’altezza del passaggio a livello situato in contrada “San Lazzaro”, alle 11.30 circa di ieri mattina. Per il violento impatto, la vittima è stata sbalzata fuori dall’abitacolo. Soccorsa dal “118”, è stata trasportata d’urgenza presso il “Vito Fazzi” di Lecce, dove si trova ancora in prognosi riservata per vari traumi e la sospetta lesione della milza.

Leave a Comment