“Takku ligey” a San Cesario di Lecce

Parte il laboratorio teatrale

“Takku ligey”. Si chiama così il laboratorio teatrale che si terrà a San Cesario di Lecce dal 6 al 16 novembre

Il laboratorio teatrale, unitamente alla proiezione di film africani, all'allestimento di stand gastronomici di cucina senegalese, ed alle performance degli artisti senegalesi, sarà realizzato dal 6 al 16 di novembre 2007 presso il Centro Polivalente ed il Palazzo Ducale del comune di San Cesario, e si concluderà il 17 novembre 2007 con l'esibizione di alcuni dei partecipanti selezionati durante il laboratorio ed una festa che si svolgeranno a Lecce presso il Convento San Francesco della Scarpa sito in via G. Palmieri n. 6. Tali attività, già parte integrante di “Salento Negroamaro 2006” – rassegna delle culture migranti promossa dall'Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce diretto dal dott. Luigi De Luca – e tappa propedeutica al “Capodanno dei popoli” coordinato dall'Assessore alla Promozione dell'integrazione e della Cultura della pace Luigi Calò, rientrano nel progetto di cooperazione tra Italia, Senegal e Ghana, promosso dal Ministero degli Affari Esteri Italiano e dall'OIM (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni), e sono finalizzate all'attivazione nel territorio salentino di un gruppo di lavoro che possa collaborare sia con l'associazione presieduta dal regista e attore senegalese Mandiaye Ndiaye , sia con la locale comunità senegalese, al fine di perseguire gli obiettivi connessi al progetto di cooperazione, ovvero, favorire il dialogo tra le culture, gli scambi interculturali ed economici, il turismo responsabile. In tal senso, il Comune di San Cesario, attivo già da diversi anni sul fronte della promozione del dialogo tra le culture e della piena ed armoniosa integrazione dei cittadini senegalesi residenti nel proprio territorio e nei comuni limitrofi, intende coordinare i contributi delle associazioni e degli enti coinvolti nel progetto. A tal fine, si avvale sia del supporto dell'associazione “La Fabbrica dei Gesti” presieduta da Stefania Mariano che, da 10 anni, promuove sul territorio provinciale e regionale lo studio della danza e del teatro intesi come strumenti privilegiati della comunicazione tra i bambini, gli adolescenti e i giovani provenienti dalle comunità salentine ed africane; sia dell'attività di ricerca svolta da Antonio Aresta che, nell'ambito del Dottorato di ricerca in “Etica e Antropologia. Storia e Fondazione” diretto da Mario Signore, docente ordinario di Filosofia Morale dell'Università del Salento, conduce da sette anni uno studio sulla formazione e trasmissione del sapere presso le comunità dell'Africa Sub-Sahariana. Per informazioni ed iscrizioni al laboratorio teatrale: ” La Fabbrica dei Gesti” Via Cerundolo, 66 – San Cesario di Lecce Segreteria aperta: martedì – giovedì – venerdì dalle ore 18,00 – 21,00 info:3475424126 – 3404855397 – email: [email protected]

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!