Magliano. Oggi i funerali del giovane operaio

Il paese ritorna in lutto

Solo poco più di un mese fa aveva assistito inerme alla morte, per incidente stradale, del cugino. Sabato sera la stessa terribile sorte è toccata a lui. Ambleto Esposito ha lasciato moglie e un figlio di sei anni

Saranno celebrati oggi i funerali del giovane operaio di Magliano, Ambleto Esposito (30 anni), deceduto sabato sera mentre tornava a casa dal lavoro, a bordo della sua Fiat Uno. E’ morto sul colpo quando la sua vettura si è scontrata con una Ford Focus sulla provinciale Copertino-Galatina. La scomparsa di Esposito è l’ennesima tragedia che si verifica nella piccola comunità di Magliano. Solo poco più di un mese fa aveva perso la vita Luciano Esposito Luperto, cugino e amico di Ambleto, proprio davanti ai suoi occhi, anche in quel caso in un incidente stradale. Il giovane operaio lascia la moglie Mariangela e il piccolo Jacopo che tra una settimana avrebbe iniziato a frequentare la prima elementare. La tragedia che si è consumata sabato ha steso un nuovo velo di silenzio nell’intero paese che oggi si ferma, esausta, per piangere una nuova vittima della strada.

Leave a Comment