Cdl. Intesa sulla legge elettorale

La soddisfazione di Poli Bortone

Secondo Adriana Poli Bortone, coordinatrice di An in Puglia, l’accordo nella Cdl dimostra la disponibilità di Alleanza Nazionale a discutere un testo in Parlamento prima di approdare al referendum

“L’accordo fra Forza Italia, Alleanza Nazionale e Lega sulla legge elettorale segna un passo in avanti molto importante per l’agenda politica dei prossimi mesi”. Ad affermarlo è Adriana Poli Bortone, coordinatrice di Alleanza Nazionale in Puglia a seguito del vertice sul tema della legge elettorale tra i responsabili delle forze maggiori della Casa delle Libertà. “Ed una disponibilità generosa – continua – da parte di An a discutere in Parlamento un testo prima ancora di approdare al test referendario. La raccolta di firme dei mesi scorsi (nella quale An si è fortemente impegnata ed alla quale la Puglia aennina ha dato un contributo notevole) possiamo dire che abbia raggiunto lo scopo di indurre tutti a ragionare su una riforma elettorale che sia fatta in tempi brevi e che garantisca la cancellazione della frammentazione. Una legge che, con questo spirito, andrebbe estesa – secondo Adriana Poli Bortone – anche in sede locale per dare corpo realmente a quello spirito di reale alternanza tra schieramenti, proprio delle moderne democrazie”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!