Ruffano. Corsi di “acquaticità”

Il Comune ripropone il progetto

Visto il successo delle passate edizioni, il Comune di Ruffano ha deciso di riproporre, anche per quest'anno, il progetto “Acquaticità” rivolto a bambini dai sei ai dodici anni. Diverse le discipline di insegnamento previste

Visto il successo ottenuto negli anni scorsi e il folto numero di bambini che hanno voluto parteciparvi, parte anche quest’anno il “Progetto Acquaticità” del Comune di Ruffano. L’assessorato alle politiche sociali, nell’ambito delle attività estive organizza infatti tre corsi di attività motorie e di avviamento alle discipline acquatiche in favore dei ragazzi dai sei ai dodici anni. Sono previste le seguenti attività: • Insegnamento e perfezionamento al nuoto • Avviamento alla pallanuoto • Tuffi • Acqua gym • Ginnastica a corpo libero • Ginnastica aerobica I corsi si svolgeranno nei pressi del camping “La Scogliera” di Santa Cesarea Terme e si articoleranno in tre turni. I documenti da allegare alla domanda: certificato di buona salute rilasciato dal medico di famiglia e la ricevuta di pagamento. La domanda completa di tutta la documentazione dovrà essere presentata entro il 7 giugno; il costo di partecipazione a carico degli utenti è di 40 euro per turno. I modelli di partecipazione sono disponibili presso l’Ufficio di Servizio Sociale del Comune.

Leave a Comment