Corsano. Un fucile in contrada “Sepe”

Fucile con matrice abrasa e cartucce dello stesso calibro

Un addetto alle pulizie ha rinvenuto in contrada “Sepe” a Corsano un fucile a canne mozze contenuto in un sacchetto di plastica ed ha allertato il 112. Sono in corso accertamenti

I carabinieri della Compagnia di Tricase e quelli della stazione di Corsano hanno rinvenuto e sequestrato in un boschetto di contrada “Sepe” a Corsano un fucile a canne mozze calibro 12 con matricola abrasa ed alcune cartucce del medesimo calibro. L'arma si trovava in un sacchetto di plastica che ha insospettito un addetto alle pulizie che operava nell'area il quale ha avvertito subito i militari chiamando il 112. Sono attualmente in corso accertamenti preliminari per cercare di capire se il fucile è stato utilizzato in qualche azione criminale nel Sud Salento; successivamente sarà inviato al Ris di Roma per ulteriori verifiche e per risalire alla matricola attualmente non leggibile.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!