Falegnameria. Ma abusiva

Operazione dei carabinieri della Compagnia di Tricase e di quelli della stazione di Specchia

Un laboratorio artigiano perfettamente attrezzato. Ma abusivo. I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un falegname di Specchia

Per abusivismo edilizio, i carabinieri della Compagnia di Tricase e quelli della stazione di Specchia hanno denunciato in stato di libertà un falegname di Specchia di 46 anni, che aveva realizzato uno stabile di 230 metri quadrati in assenza delle prescritte concessioni, adibendolo successivamente, a laboratorio artigiano perfettamente attrezzato. Anche in questo caso, il laboratorio era totalmente privo di ogni autorizzazione amministrativa e quindi violava le disposizioni di legge nazionali e regionali. Per queste ragioni, l'artigiano è stato segnalato anche all'Ispettorato del lavoro ed alla Guardia di finanza per i conseguenti provvedimenti di competenza.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!