Lizzanello. Il primo maggio per Gianfranco

Messa e giochi lunghi un giorno

Gli amici con i quali Gianfranco De Matteis condivideva la passione per i cavalli hanno dedicato alla sua memoria la giornata del primo maggio. L’uomo si è spento lo scorso febbraio per un incidente sul posto di lavoro

Lizzanello ha dedicato una giornata per ricordare l’operaio morto nel cantiere della tangenziale Ovest. Una giornata particolare, quella del primo maggio. Da sempre dedicata al lavoro. Gli amici con cui Gianfranco De Matteis condivideva la passione per i cavalli hanno scelto proprio il primo maggio per organizzare un “memorial day” e ricordare l’amico scomparso sul posto di lavoro. La manifestazione si è tenuta a partire dalle ore 9 nell’agriturismo Appaloosa situato a Lizzanello in via dell’Annunziata. Dopo la messa celebrata da don Sandro D’Elia, in mattinata e nel pomeriggio si sono svolte le gare di abilità di monta western ed altri giochi. Gianfranco De Matteis, 33enne di Merine, è morto lo scorso 16 febbraio schiacciato da una gru nel cantiere della tangenziale Ovest.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!