Fischietti e campanelle. Lecce è in fiera per i bambini

Fino al 10 marzo per presentare le iscrizioni

Tornano le due manifestazioni organizzate da Accademia Lupiaensis a Lecce. Obiettivo, promuovere la cultura delle arti e dell’artigianato, trascinando i più piccoli nel mondo delle fiabe e della fantasia. Tema di quest’anno, Pinocchio

Si svolgeranno anche quest’anno, con il patrocinio del Comune di Lecce, la Fiera del Fischietto e la Fiera delle Campanelle, le manifestazioni dedicate ai bambini, organizzate dall’“Academia Lupiaensis”, l’associazione per la promozione e lo sviluppo della cultura delle arti e dell’artigianato. La prima è incentrata sul tema di Pinocchio e si terrà presso l’ex convento dei Teatini dal 22 al 26 aprile, mentre la seconda è incentrata sul mondo delle fiabe e si terrà sempre presso l’ex convento dei Teatini dall’1 al 6 giugno. L’obiettivo è avvicinare i bambini al mondo delle fiabe e della fantasia e per questo si intende coinvolgere il mondo scolastico con un concorso a premi nelle scuole elementari della città sul tema “Oggi incontro Pinocchio: il Pinocchio della fiaba e il mio Pinocchio, per cui gli allievi saranno chiamati a produrre disegni o poesie. Le adesioni degli istituti scolastici (presso la sede dell’associazione in via Saponaro n. 15, tel 0832 318205/ 333 3261606) devono pervenire entro il 10 marzo, mentre gli elaborati dovranno essere consegnati entro il 10 aprile. Una commissione di esperti premierà i lavori più originali e tutti gli elaborati saranno raccolti in una pubblicazione.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!