Casarano. Oggi il consiglio del 22

All’ordine del giorno, il riconoscimento dei debiti fuori bilancio per 154mila euro

Rinviato lo scorso venerdì per il mancato raggiungimento del numero legale di presenti, il consiglio comunale si terrà oggi, quando saranno sufficienti quattro consiglieri per aprire la seduta. Ma l’assenteismo registrato nelle ultime assemblee è un segnale politico. L’Udeur ancora non ha visto soddisfatte le proprie richieste

La maggioranza di centro-sinistra all’ennesima prova di coesione. Il consiglio comunale, infatti, si riunirà questo pomeriggio (ore 16) a pochi giorni di distanza dall’anamento della seduta di venerdì 22 dicembre per mancanza di numero legale. Per la seconda volta in meno di un mese, i lavori consiliari sono stati bloccati per l’assenza di almeno tre esponenti della maggioranza, un campanello d’allarme che però non sembra preoccupare i responsabili di Margherita e Democratici di Sinistra, i due partiti maggiori della coalizione che governa Palazzo dei Domenicani. La validità del consiglio comunale odierno non è in discussione: trattandosi di seconda convocazione di un’unica richiesta, basterà la presenza di quattro consiglieri. Rimane il nodo politico dell’Udeur, la terza forza della coalizione, e forse di uno o più esponenti politici che si assentano spesso e non si sa se per ragioni politiche o di altro tipo. Dopo averlo fatto venerdì scorso, Amedeo Sabato, l’unico rappresentante del partito di Mastella nell’assemblea cittadina, probabilmente non si presenterà neanche oggi. Anche se non sarà determinante ai fini dell’approvazione degli argomenti all’ordine del giorno, l’assenza dell’Udeur sarà di stretta natura politica. Nei giorni scorsi, il partito di centro aveva preso una decisione drastica, rinunciando per protesta all’attività consiliare. L’Udeur chiede spazio nella giunta presieduta da Remigio Venuti ed ha inoltrato ai capigruppo consiliari dei partiti alleati, Mario Turco (Ds) e Antonio Maggio (Dl-Margherita), e allo stesso sindaco la richiesta di aprire una verifica politico-amministrativa e di entrare nell’esecutivo. Finora le istanze dell’Udeur non hanno avuto riscontro, ma il partito di Sabato è determinato nella posizione di disertare le sedute consiliari finché non sarà avviata la fase di confronto con le altre forze politiche. Tornando alla convocazione odierna, è in programma il riconoscimento di debiti fuori bilancio, per un totale complessivo di circa 154mila euro, in favore di diverse imprese: cooperativa sociale “Orizzonti Nuovi”; asilo nido comunale (diversi creditori); ditta “Preite Viaggi”; fondazione “Edoardo Filograna”; ditta “Carisma – Studio fisioterapico s.a.s. di Di Paola”; cooperativa “Oberon” Taviano; “Istituto Antoniano Maschile dei Rogazionisti” di Oria; casa famiglia “L’Aquilone” Galatina; Istituto “Figlie Santa Maria di Leuca”; comunità “Peter Pan”; centro Caaf Cgil Puglia Bari; “Ceduc” Gallipoli; associazione casa famiglia “S. Francesco Onlus” di Gemini.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!