Ma poi l’ha chiamato?

Le date di dicembre di NicCo Verrienti, in giro per il Salento

23 anni e tanta passione per la musica. Identikit di NicCo Verrienti, cantautore salentino. Il cui successo continua. Con o senza Camilla

Il Tacco d’Italia on line ne aveva già parlato un po’ di tempo fa. Quando, per intenderci, il suo brano “Camilla Chiamami Adesso” era diventato uno dei più ascoltati e scaricati in internet. A distanza di un anno, si sente ancora parlare di lui, NicCo Verrienti, anni 23, di Casarano. E una domanda nasce spontanea: ma poi Camilla l’ha chiamato? Purtroppo non ci è dato saperlo. Quel che è certo è che grazie a quella Camilla NicCo si sta facendo nella musica pop salentina. E a passi veloci. Da qualche mese, infatti, è nel cast giovani artisti SonyBmg. Nel novembre 2005 ha vinto tra 5mila partecipanti la Tim Superstar. Nella sua musica continua a raccontare di sè stesso e delle sue storie con una autenticità ed una leggerezza disarmanti che ricordano la poesia dei grandi cantautori italiani. Ecco dove trovarlo nel mese di dicembre. Sul palco sarà accompagnato da PeterSon alla chitarra, Lele FLandoli al basso e Carlo Verrienti alla batteria. Maggiori info su www.verrienti.com. 21 dicembre, ore 22: Heineken green stage Live Tricase 22 dicembre, ore 22: Irish Pub Mulligans Maglie 27 dicembre, ore 22: Enjoy discoPub Live Casarano

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!