Turisti in Salento? Cicerone è l’audioguida

Le idee di Caroli Hotel e la tecnologia del Touring Club

Per i turisti che più che leggere, amano ascoltare, ecco la audioguida del Salento. Un navigatore satellitare portatile che è anche una guida in versione elettronica. Firmato Caroli Hotel

L’idea era nell’aria e Caroli Hotels ha atteso la commercializzazione del navigatore satellitare del Touring Club Italiano, riservato in esclusiva ai soci, per avviare la realizzazione di un’audioguida dedicata al Salento abbinata ad una mappa virtuale tridimensionale del territorio. Nell'era del multimediale la casa editrice del Touring Club Italiano ha pensato di lanciare sul mercato delle inedite audioguide per lettori Mp3, iPod, telefonini e dvd in alta definizione. L'idea è quella di rispondere all'avvento di una nuova tendenza: quella del turismo-digitale-movimento. Per i moderni turisti che, più che leggere, ascoltano, la parola chiave è infatti audioguide: per chi ha terminali mobili nati per la musica ma anche per chi ha il semplice telefonino. E per il futuro il Touring punta ora alla “georeferenziazione”, grazie alla quale sarà presto possibile fornire dati geocodificati per qualsiasi applicazione, dalla guida turistica al web, dal navigatore di bordo al cellulare o al pocket pc, fino allo smart phone al dvd e al web. La più aggiornata frontiera dell’editoria turistica è un navigatore satellitare portatile e che è anche una guida in versione elettronica. Contiene decine di itinerari in Italia, completi di testi, immagini e commenti audio; centinaia di località da visitare a piedi, in bicicletta o in auto. Sempre presentati con la ricchezza di contenuti e precisione delle informazioni proprie dello stile Touring. Non manca la segnalazione degli alberghi e dei ristoranti della Caroli Hotels di Gallipoli e di Santa Maria di Leuca, scelti dal TCI per il buon rapporto qualità-prezzo. Facile da usare, completo di lettore mp3 e visualizzatore delle immagini, il navigatore satellitare Touring potrà essere arricchito con nuove schede. Il navigatore Touring sarà strumento di straordinaria utilità per raggiungere la meta senza intoppi e Caroli Hotels proporrà di inserire ulteriori informazioni sulla penisola salentina. Caroli Hotels inoltre sta testando all’interno della sua sezione Itinerari & Ospitalità una mappa interattiva realizzata con un innovativo sistema che abbina due tecniche di recente sviluppo: quella propriamente cartografica riferita alla produzione di ortofoto e quella della simulazione multimediale riferita alle tecniche di rendering 3D ed animazione grafica. L’abbinamento consente di ottenere una base fotografica di dettaglio, georeferenziata e metricamente precisa, (ortofoto) – acquisita in scala 1:10.000 (territorio generale) e in scala 1:5.000 (siti di particolare interesse) – come piattaforma di base sulla quale costruire il modello tridimensionale del territorio rilevato (applicazione multimediale). In particolare, poi, la costruzione del modello tridimensionale del territorio consente all'utente di “volare liberamente” sul territorio a grande scala, mentre l’uso esteso di foto aeree prospettiche, a questo collegate, gli permettono un livello intermedio di avvicinamento al territorio stesso ed, infine, le riprese panoramiche a 360 gradi , con il loro effetto di presenza virtuale, concludono, al pari di una sorta di “atterraggio”, questo percorso di avvicinamento. Il risultato finale della fusione ortofoto/applicazione multimediale costituisce il vero elemento innovativo in quanto consente all’intero modello multimediale di contenere l’informazione e,quindi, di disporre degli stessi strumenti conoscitivi della cartografia tradizionale con il vantaggio aggiuntivo della presenza della terza dimensione. Il sistema sarà a breve testato per la realizzazione di cd-rom interattivi e pubblicazioni su web inerenti il Capo di Leuca.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!