Poli: “Libera e pluralista la nostra politica culturale”

Adriana Poli Bortone interviene nel dibattito sulle politiche culturali dell’amministrazione comunale

Adriana Poli Bortone, sindaco di Lecce, interviene nel dibattito sulle politiche culturali dell’amministrazione comunale e sottolinea il supporto dato nel corso degli anni a numerose forme di espressioni artistiche e culturali

Adriana Poli Bortone, primo cittadino del capoluogo salentino, replica a chi aveva sostenuto, nei giorni scorsi, che le manifestazioni artistiche organizzate dalla sua giunta mancano di pluralismo. “Nei giorni scorsi – fa sapere l’europarlamentare- mi è capitato di leggere interventi di alcuni responsabili di associazioni culturali leccesi che lamentavano mancanza di pluralismo culturale ed assenza di una reale politica culturale da parte dell’amministrazione comunale di Lecce e, naturalmente, in primo luogo del Sindaco che per sè ha mantenuto la competenza della Cultura. Sul tema della politica culturale più in generale – puntualizza il primo cittadino – è chiaro che le valutazioni non possono che essere soggettive, e di tanto non mi lamento certo. Rivendico, tuttavia, di aver dato supporto ed incentivazione, in questi anni, ad un ampio quanto assolutamente pluralista panorama di espressioni culturali presenti in città e nel territorio, convinta come sono che la cultura cittadina può nascere solo con il confronto delle idee. Per un desiderio di chiarezza, dunque, nel rispetto del diritto del cittadino alla conoscenza dei fatti attraverso atti e non certo attraverso valutazioni di parte, cito alcuni degli artisti, associazioni e professionisti che hanno collaborato con l’amministrazione comunale nell’arco dal 1999 al 2006, da cui si potrà facilmente comprendere che mai nessun ostacolo è stato posto dalla mia gestione della politica culturale alla libera espressione del pensiero, nella quale – conclude Adriana Poli Bortone – ho sempre creduto e credo, come ritengo credano anche le altre Istituzioni del territorio”.

[Ecco l’elenco di artisti, associazioni, professionisti, eventi e produzioni cui fa riferimento il primo cittadino di Lecce: collaborazione e contributo per la realizzazione del film diretto da Edoardo Winspeare Sangue Vivo; collaborazione con l’associazione “Camera a Sud” per il progetto Nel carcere minorile il cinema come mezzo di espressione e di evasione; collaborazione con l’associazione “Zoè Cinema” (Officina Zoè) per il documentario Le bende del giaguaro – Cile 1973/2003; mostra a cura di Caterina Gerardi La città ultima; mostre Art Woman, Nino Della Notte e Arti in Corte con la direzione di Marina Pizzarelli; collaborazione con la cooperativa “Vales” per l’iniziativa Teatro emergente; iniziativa La notte dei poeti per “Astragali”; laboratori teatrali con l’associazione “Prosarte” di Cosimo Castrignanò; rassegna Jazz in Puglia della “South Production”; iniziativa Le mani e l’ascolto dell’associazione “Fondo Verri”; omaggio a Rina Durante con la collaborazione di Mauro Marino e Canzoniere Grecanico Salentino; collaborazione con la Provincia di Lecce per il progetto biennale elaborato da ETI in favore delle aree disagiate; collaborazione con “Scenastudio” per spettacoli teatrali; collaborazione con il “Balletto di Puglia” di Tony Candeloro; iniziative Mad in Salento e LecceArtFestival; collaborazione con diversi dipartimenti dell’Università di Lecce; collaborazione con il “Balletto del Sud” di Fredy Franzutti; collaborazione con la società “Free Pass” di Pino Spano; contributi e collaborazioni per iniziative varie con l’associazione “Raggio Verde” di Domenico Grasso; iniziativa Castello Autore con interventi e presentazioni di libri tra i quali quelli di Luigi Spedicato, Tommaso Borgia, Cosimo Casilli, Raffaele Gorgoni e Franco De Iaco; iniziative per Itinerario Rosa e presentazioni di libri tra i quali quelli di Luciana D’Aleo, Marisa Forcina, Giuliana Coppola e Grazia Manni; collaborazione con Libreria Palmieri per iniziative per le festività natalizie; iniziativa Verso Sud di Caterina Gerardi in collaborazione con la Provincia di Lecce; mostra Stellina della Notte; programmazione donazione e mostra dedicata a Carlo Sozzo; collaborazione con l’associazione “Città del Tempo” di Sergio Ventura e Pino Belgioioso per iniziativa Notti di tango; collaborazione con “Protem” per lo spettacolo di Claudio Bisio ed Elio e le Storie Tese; collaborazione con Andrea Padova per Med Fest 2004; varie collaborazioni con Acf Atletico Lecce, Ande, Aneb, Uni.c.e.l., associazione italiana di cultura classica “Atene e Roma” (sez. Quinto Ennio), Aiig (sez. di Lecce), associazione “Rossini”, associazione “Sportiva 2001”, associazione “Terrae Cultura”, centro multiculturale “Etnos”, coordinamento Donne Acli di Lecce, Domina, Donne Insieme, Inform-azione Donna, Integra, Lacedi, Lecce In Arte, Lila, Laboratorio Filai, Midu, Palazzo Marini, Scuderia femminile Auto e Moto d’epoca, Mimose, Garden Club, Non solo fili, Uni.Tre di Maglie, Ute, Centro Studi Comunità Europee “Christian Rogges”, Donne Europee Federcasalinghe (sez. di Lecce), International Inner Wheel di Lecce, Fidapa, Centro Studi Cimabue, associazione culturale “L’Orchestrina”, Aede, centro “Moro”, Kairos, Prmo Piano Living Gallery, Alessandra De Donatis, Endas, Kairos, associazione “Salentango”, associazione “Terrae e Cultura”, Laura Madonna Indelicati, Istituto di cultura bioecologica, associazione “Panta Rei Ballet”.]

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!