Violenza domestica

Non si scappa di casa solo per amore. Le peggiori violenze contro donne e bambini avvengono nel luogo che dovrebbe essere il più sicuro: la casa.
Un'insieme di studi condotti dall'ONU in 21 paesi rileva che una percentuale variante tra il 7 e il 36% delle donne afferma d'esser stata vittima di abusi sessuali durante l'infanzia. La maggior parte degli abusi è avvenuta in ambito familiare. Per le donne tra i 15 e i 44 anni la violenza è la prima causa di morte e di invalidità: ancor più del cancro, della malaria, degli incidenti stradali e persino della guerra. Questo dato sconvolgente, è il frutto di una ricerca condotta dalla Harvard University. Si stima che ogni anno, su scala mondiale, tra i 133 e i 275 milioni di bambini assistano a violenze familiari. Fuggire a testa bassa dalla violenza di tutti i giorni non è l'unica soluzione. La cosa migliore sarebbe denunciare gli aggressori, anche e soprattutto se si tratta di persone che ci sono care, perchè non c'è amore che passi attraverso un ceffone.

Leggi tutto