Taviano volley in cerca di vittoria

Il team di Masciarelli cerca la vittoria interna dopo due pesanti sconfitte consecutive al tie-break

Dopo le due trasferte negative consecutive consumate sui campi di Castellana e Crema, la Salento d'amare Taviano si appresta a disputare una gara interna. Mercoledì 18 ottobre al William Ingrosso è di scena l'Agnelli Metalli Bergamo

In casa giallorossa si guarda alla prossima sfida, quella con i lombardi, con la giusta considerazione, anche perché Roberto Masciarelli dalle quattro gare sinora disputate ha avuto indicazioni plausibili e concrete sulla reale consistenza della sua squadra, capace di mettere i brividi al blasone di Castellana, partita con propositi da primato, e Crema, vincitrice morale degli spareggi-promozione edizione 2005-2006 nonchè attuale capolista del torneo. Le due partite perse al tie-break in occasione delle due ultime gare di campionato hanno sì lasciato l'amaro in bocca ad Ereu e soci, ma nel contempo si è capito che il team di Masciarelli può ambire al ruolo che le compete e che tutti si attendono. Domani sera intanto c'è da regolare la pratica Bergamo. La formazione neopromossa allenata da Luciano Cominetti accusa qualche problema di troppo sul campo degli infortuni. Ha Yoko e Daolio a mezzo servizio, ma conta di recuperarli entrambi per domani sera. Rispetto alla formazione che lo scorso anno ha guadagnato la promozione dalla B1, i bergamaschi hanno cambiato molto e pescato in sede di volley mercato nella vicina Crema. Sono arrivati, oltre a Yoko, i due centrali Finazzi e Burgsthaler, ed ha puntato sul gigante Olli, prelevato dal Padova. I quattro cosituiscono l'ossatura dei rosso-blu, che si affidano anche al palleggio di Bonetti, al libero Gelasio ed alle schiacciate di Sangalli e De Almeida. Taviano dovrebbe recuperare per domani Fabio Belardi, rimasto fuori dalla sfida di domenica scorsa a Crema per influenza. Il centrale ha svolto ieri una seduta in palestra, e solo oggi si saprà se sarà della partita. In alternativa c'è pronto il giovane Simone Lorenzi, che già domenica ha fatto coppia al centro con Tomassetti, cavandosela egregiamente. Per il resto tutto come da copione, con De Giorgi in palleggio, Liefke opposto, la coppia di schiacciatori Dante-Ereu, ed il libero De Pandis. Appuntamento a mercoledì sera, ore 20,30 al William Ingrosso, per Taviano-Bergamo, match diretto dalla coppia Montanari-Puletti

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!