Anche Aforisma orienta i neolaureati

Quale guida per la formazione post-laurea

La scuola di formazione manageriale di Lecce parteciperà all’incontro di orientamento sulla formazione al lavoro dei giovani neolaureati che si terrà lunedì a Bari. L’obiettivo è informare sui “Contratti Etici Giovanili”

Anche Aforisma, la scuola di formazione manageriale di Lecce, sarà a Bari per l’incontro di orientamento sulla formazione al lavoro “Dalla Formazione al Lavoro: risorse, possibilità, strumenti”. L’appuntamento, che si svolgerà lunedì 16 ottobre alle ore 10 presso l’Ateneo barese (“Salone degli affreschi” in piazza Umberto), è rivolto ai giovani laureati e laureandi residenti in Puglia. L’iniziativa vede la collaborazione di Università degli Studi di Bari, Cosip (Centro orientamento e servizi per il placement), Asfor (Associazione per la Formazione manageriale) e Regione Puglia (assessorato alla Formazione ed assessorato alla Cittadinanza attiva) che hanno voluto proporre insieme una occasione di confronto dei giovani pugliesi con le istituzioni pubbliche e private chiamate a garantire qualificazione, sviluppo e occupazione alle nuove generazioni che si affacciano al mercato del lavoro, dopo il conseguimento della laurea. Durante l’incontro saranno affrontati temi relativi a formazione post-laurea, stage e placement. Saranno forniti suggerimenti per valutare la qualità dei master e per avvicinarsi con successo al mondo del lavoro, coniugando le risorse e le possibilità dei singoli ai fabbisogni del mercato. L’iniziativa è finalizzata, inoltre, ad offrire informazioni ai giovani laureati e laureandi delle università pugliesi, in occasione dell’intervento della Regione Puglia nell’ambito dei “Contratti Etici Giovanili” (Progetto Bollenti Spiriti), attraverso il quale quest’anno anche i giovani neolaureati pugliesi possono accedere a borse di studio regionali per frequentare master post-laurea. (la seconda chiamata del bando scade il 2 novembre 2006). Tra i relatori, saranno presenti all’incontro Giancarlo Tanucci, direttore del Cosip, Vittorio Paravia, vicepresidente dell’Asfor, Iole Mei dell’assessorato regionale alla Formazione, Elisabetta Salvati, presidente di Aforisma, Francesco Nicotri dell’assessorato regionale alle Politiche giovanili. Per informazioni: Cosip Ateneo Bari 080 5714502, Aforisma 347 8584667, e-mail: [email protected]

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!