Gemellini del Fazzi: finalmente a casa

Dopo tre mesi, si torna a casa con mamma e papà

Tornano a casa tra le braccia dei genitori i tre gemellini nati prematuri lo scorso primo agosto, tenuti in vita artificiale al Vito Fazzi di Lecce

Sono stati dimessi sabato 7 ottobre intorno alle ore 11 i tre gemellini nati prematuri lo scorso primo agosto e tenuti in vita artificiale, per vari giorni, nel reparto di Neonatologia del “Vito Fazzi” di Lecce. Contemporaneamente è stato dimesso un altro neonato, venuto alla luce prematuro, che pesava soltanto 600 grammi e che ha potuto così lasciare il reparto nelle braccia dei genitori.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!