Un urlo concavo

Nel ventunesimo secolo si piange soltanto davanti a una soap opera in TV. La morte (degli altri) � un numero: pu� essere grande o piccolo e pertanto generare maggiore o minore indignazione, ma mai una lacrima. Allo stesso modo le sofferenze degli altri non ci toccano e il loro urlo rimane inascoltato. Cos�, mentre il rumore della folla acquista vigore, la voce del profeta si fa sempre pi� fioca…

Leggi tutto