Non chiude l’ostello Itaca

Confermati gli orari di apertura

Le rassicurazioni dell’assessore Mariano sulla struttura che ospita i disabili. “La notizia della chiusura – ha detto – è solo una voce senza fondo di verità”

In merito alle voci diffuse e insistenti di una presunta imminente chiusura dell’ostello “Itaca” che l’amministrazione comunale di Lecce riserva all’accoglienza di soggetti in stato di disabilità, Francesca Mariano, assessore con delega ai Diversamente Abili evidenzia che la struttura continuerà regolarmente il suo servizio secondo le consuete modalità di accoglienza (apertura quotidiana dalle ore 8 alle 19 ed il sabato dalle ore 8 alle 13.30). Il servizio sarà garantito anche grazie alla rete di solidarietà che l’assessore Mariano e gli operatori del settore Problematiche dell’Handicap hanno costruito con il supporto delle associazioni “Caba”, “Handicap e Solidarietà”, “Filanto 2001” e della Comunità “Emmanuel”. “C’è qualcuno che evidentemente in maniera strumentale diffonde voci di pericoli e di rischi di chiusura dell’ostello che non hanno alcun fondo di verità – ha rassicurato Mariano -. Sono strumentalizzazioni politiche e speculazioni sul disagio di categorie particolari”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!