PISACANE-CARRA QUINTI AL “2° RALLY DEI SARACENI

All’ottimo risultato ottenuto dai due portacolori della Scuderia Automobilistica “Casarano Rally Team” si aggiungono il loro 2° Posto in Gruppo N ed il 2° in Classe N3.

Ottimo risultato quello ottenuto dalla Scuderia Automobilistica “Casarano Rally Team” al “2° Rally dei Saraceni”, rallysprint disputatosi a Cercemaggiore (Cb) di Campobasso il 23 e 24 aprile scorso. L’equipaggio composto dal pilota leccese Luigi Ivan Pisacane e dal presidente del sodalizio casaranese Pierpaolo Carra (su Renault Clio Rs Light “Super N”), si è classificato quinto assoluto oltre che secondo di “Gruppo N” e secondo della “Classe N3”. “Giungere nelle posizioni alte della classifica finale di una gara – spiegano Pisacane e Carra – è sempre un piacere soprattutto quando ad una gara, come quella ben organizzata dagli amici di Campobasso, partecipano in tanti (erano 68 gli equipaggi al via). Ora abbiamo in programma di prendere parte ad altri rally, e stiamo già pensando ad una eventuale partecipazione all’imminente Rally Internazionale del Salento”. “Nello stesso tempo – aggiunge il Presidente Carra – stiamo iniziando a lavorare per mettere a punto la decima edizione del “nostro” rally, il ‘Città di Casarano’ 2006”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!