Comune interessato all'Araldo

Avviata ufficialmente la trattativa tra l'amministrazione comunale e la famiglia Margari, proprietaria dell'immobile. Il cine-teatro Araldo potrebbe essere acquistato dal Comune per farne un contenitore culturale della città, salvandolo da una sicura demolizione. La cifra pattuita, non ancora resa nota, sembra comunque molto inferiore rispetto alla prima proposta di 1.750.000 euro. Il sindaco Remigio Venuti e l'assessore alla Cultura, Claudio Pedone, si sono dati 15 giorni di tempo prima di mettere nero su bianco.

Leggi tutto