E la chiamano estate: Valentino Losito debutta come scrittore

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someonePrint this page

Una raccolta ispirata ad elementi autobiografici per l’ex presidente dell’Ordine dei giornalisti della Puglia; appuntamento venerdì 15 dicembre alle 19

Una raccolta di racconti ambientati nella marina barese di Santo Spirito, un amarcord verso un’estate che fu ma che può ancora tornare: è E la chiamano estate – Quando andavamo in villeggiatura, prima opera letteraria del giornalista Valentino Losito. Secondo l’autore, “vivere e scrivere sono un lungo viaggio, un continuo trasloco di pensieri, sentimenti ed esperienze”: le esperienze traslocate nel libro sono quelle vissute da Valentino Losito e dal padre, Lorenzo, nei periodi di villeggiatura estiva nella marina.

Valentino Losito: “Vivere e scrivere sono un lungo viaggio, un continuo trasloco di pensieri, sentimenti ed esperienze”

Il testo verrà presentato proprio a Santo Spirito venerdì 15 dicembre, alle 19.00, in un reading promosso da SECOP edizioni e associazione culturale Fos, con la partecipazione dell’associazione turistica “Pro Loco” Santo Spirito e Costa del Sole. Oltre all’autore, interverranno Raffaella Leone (P.R. di SECOP edizioni), Giovanni Procacci (senatore della Repubblica), Vincenzo Colonna (presidente “Pro Loco” Santo Spirito), Enrica Simonetti (giornalista). Il reading è curato da Franco Leccese, accompagnato da Leonardo Lospalluti.

Giornalista bitontino, Valentino Losito è stato per 25 anni collaboratore della Gazzetta del Mezzogiorno, prima come capo servizio di politica interna e poi come viceredattore centrale. Segretario dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia dal 2007 al 2010, diventa presidente nel 2013, per poi lasciare l’incarico nel 2017.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About The Author

Related posts